sabato 10 ottobre 2015

Plum cake al Cioccolato


Si sa che il
 cioccolato facilita la produzione di endorfine. Non poteva che essere quindi elencato tra i cibi che possono aiutare quando l'umore non è alle stelle, o
gnuno di noi ha alti e bassi e a volte preparare il nostro piatto preferito può aiutare, per questo considero alcune preparazioni tra le "RICETTE DEI GIORNI NO",meglio detto "confort food" !

Considero il plumcake al cioccolato è un dessert classico e goloso : un morbido dolce da gustare a colazione o a merenda magari con una tazza di the caldo ... La sua consistenza morbida e il profumo intenso di cioccolato lo colloca perfettamente nella categoria del "CONFORT FOOD"...



Ingredienti :

250 g    farina
250 g    burro
200 g    zucchero
50   g    miele
25   g    cacao
10   g    lievito in polvere
200 ml  panna fresca
150  g   cioccolato fondente 
2     pz  uova
1     pz  bacca di vaniglia 

Procedimento:

Mettete nella ciotola di una planetaria il burro con lo zucchero, il miele e i semi di una bacca di vaniglia , montateli quindi con le fruste fino a che avranno una consistenza spumosa e poi aggiungete le uova poco alla volta ,sempre sbattendo. Quando anche le uova saranno amalgamate e il aggiungete anche il cioccolato fondente che avrete fatto fondere nel microonde e lasciato intiepidire
Mescolate in una ciotola la farina, il cacao e il lievito e aggiungeteli poco a poco all’impasto preparato alternandole con la panna tiepida fin che il composto non sarà ben amalgamato.
Infarinate e imburrate (oppure rivestite di carta da forno) uno stampo da plumcake delle dimensione di circa 30x10x8 cm (e di 1,5 lt di capacità) e versateci l’impasto ottenuto. Infornate per circa 50 minuti a 180°C (forno statico) facendo la prova stecchino per verificare la cottura del plumcake. Una volta freddo toglietelo dallo stampo, adagiatelo su un piatto da portata e spolverate con abbondante zucchero a velo.


sabato 3 ottobre 2015

ZABAFRAGOLA


Che ne dite di un soffice pan di spagna con crea allo zabaione, fragole e una montagna di panna alla vaniglia?

Ingredienti:


2 cesti di fragole

Panna da montare 

Zabaione - (8 tuorli, 160 g zucchero, 100 ml marsala secco)





PANINI AL LATTE MORBIDISSIMI

Ho provato molte ricette nel corso di questi anni ma credo che questa sia quella perfetta.
Sono facili da fare e si possono congelare una volta cotti.

Io li utilizzo per preparare delle buone merende sane da portare a mia figlia quando esce da scuola.

Gli ingredienti sono:

300 gr di manitoba
200 di farina 00
300 gr di latte
1 cubetto di lievito
1 cucchiaino di sale e uno di zucchero
1 uovo
20 gr di burro


Procedimento:

Come nella pizza io parto dai liquidi, sciolgo il lievito nel latte, aggingo poco alla volta metà della farina cercando di incorporare più aria possibile, nell'altra metà sabbio il burro,  poi aggiungo al primo composto lo zucchero, unisco il resto della farina, aggiungo l'uovo e infine il sale. Lavoriamo per circa 10 min per ottenere un impasto liscio, poi facciamo una bella palla la incidiamo la copriamo e la lasciamo che raddoppi di volume.

Una volta lievitata facciamo le nostre palline che ovviamente devono essere la metà di quelle che dopo la cottura volete ottenere, le poniamo nella placca da forno e le facciamo lievitare un altra mezz'ora.

Tracorso il tempo, spennellate con un pochino di uovo e se volete potete aggiungere del sesamo o dei semi di papavero.

Io li ho lasciati così semplici   .......     180° per circa 10 min.