venerdì 2 agosto 2013

Bauletto Louis Vuitton...



Per i miei "40" ho deciso di cimentarmi con una "cake" di non facile esecuzione, sia per la forma che per il disegno. Per la base ho usato una quadrupla dose della mud cake al cioccolato
Sono partita da uan base rettangolare molto alta più tre basi tonde.

Ho tagliato a metà le basi tonde facendone di ogniuna due cerchi. Per ogni metà ho ricavato delle mezze lune.

La base di ogni mezza luna corrisponderà alla misura su cui dovete tagliare a grandezza il rettangolo.

Ho fatto una chantilly allo zabaione, ne ho messa un pò sulla base e ho poggiato sopra i semicerchi intervallandole con questa soffice crema.

Ha questo punto ho glassato il tutto con la crema al burro e l'ho messo a raffreddare in frigorifero.


Fin qui tutto facile.... Il bello è arrivato nel momento della copertura. Dopo vari tentativi ho deciso di stendere la pasta di zucchero a misura della torta alta circa mezzo cm abbondante e con l'aiuto di un estencil ho impresso con il colorante oro il logo di louis vuitton, ho atteso qualche minuto che asciugasse e poi ho ricoperto la torta. Il resto è stato poi semplice ho misurato i laterali li ho ritagliati prima su di un foglio di carta forno per ottenere la forma e poi con la stessa tecnica li ho ricoperti.
Alla fine ho aggiunto le varie rifiniture...  Diciamo che per essere la prima volta non è andata poi così male... Ma per ottenere una copertura pulita e perfetta di ogni torta fatta in pasta di zuccherto una volta acquisita la tecnica, occorre "provare, provare e riprovare"

Nessun commento:

Posta un commento